Salvezza raggiunta, Leonardo Semplici: “Coronamento di un percorso eccezionale, grazie ragazzi”.

Era nell’aria ma con il pareggio del Benevento contro il Crotone è arrivata la conferma della matematica salvezza dei rossoblù. Una missione completata con successo da Leonardo Semplici, capace di ricompattare il gruppo e, cosa più importante, far emergere le qualità dei singoli giocatori, per troppo tempo offuscate nel corso della gestione Di Francesco: “Devo dare merito ai ragazzi che dal mio arrivo hanno fatto passi da gigante – spiega Semplici – Si sono rimessi in discussione, hanno creato una certa mentalità, anche oggi si è visto: la squadra ha sfoderato una grande prestazione. E’ stato il coronamento di un percorso eccezionale, devo ringraziare i ragazzi”.

LEGGI ANCHE:  Impegno casalingo contro il Sassuolo, Zenga: "Ritrovare la vittoria".

Rossoblù che anche con la salvezza in tasca non hanno fatto sconti al Milan di Pioli: “Abbiamo affrontato un avversario forte e in forma come il Milan, rischiando pochissimo e creando occasioni da gol, è stato bravissimo Donnarumma in un paio di circostanze. Mi è piaciuta la mentalità, siamo stati aggressivi, compatti, con le linee strette per impedire ai loro trequarti di entrare a fare le loro giocate”.

Nel post gara il tecnico fiorentino ha ricordato il momento determinante della sua gestione, la gara contro l’Hellas Verona: “La stagione è svoltata dopo la partita contro il Verona. Ci siamo parlati chiaramente all’interno dello spogliatoio, i ragazzi hanno capito che il loro modo di interpretare le gare non andava bene e hanno cambiato marcia. Abbiamo fatto una rincorsa eccezionale, a partire dalla gara di Parma dove eravamo sotto di una rete al 90′: da lì siamo ripartiti, certi risultati si potevano raggiungere soltanto attraverso una mentalità e uno spirito comune. La molla mentale è scattata, la squadra ha tirato fuori le sue qualità; i ragazzi si sono messi a disposizione, è stato un lavoro svolto anche insieme al presidente, al DS, allo staff”.

LEGGI ANCHE:  Trasferta a Milano. Prosegue la preparazione del Cagliari. Personalizzato per Nandez.

Foto Cagliari Calcio