Ritardi sull’invio dell’Authcode, Poste Italiane: “Nessuna responsabilità per inconvenienti”.

Poste Italiane, in relazione alle segnalazioni di ritardi e mancate comunicazioni dell’Authcode, ha precisato di non essere in alcun modo responsabile delle cause che hanno determinato gli inconvenienti riscontrati dagli utenti nelle ultime ore.

“Il problema tecnico riscontrato – reca la nota dell’azienda – riguarda situazioni non ascrivibili a eventuali problematiche della piattaforma informatica messa a disposizione da Poste Italiane la quale, infatti, gestisce esclusivamente i processi relativi alla pianificazione delle vaccinazioni e non interviene sulle autenticazioni e sull’invio dei codici di attivazione dei Green Pass”.

LEGGI ANCHE:  Fondazione con il Sud. Al via il bando per la Mobilità sostenibile. 4,5 milioni per una nuova cultura della mobilità nelle regioni meridionali.