Riforma Its, Calderone: “Passo in avanti contro mismatch formativo”.

“Con il disegno di legge approvato in Consiglio dei ministri facciamo un altro passo in avanti nel contrasto del mismatch formativo. Un disegno di legge funzionale al futuro lavorativo degli studenti che punta a fornire quelle competenze richieste dal sistema produttivo”. Lo ha dichiarato la ministra del Lavoro e delle Politiche Sociali, Marina Calderone, riguardo alla riforma della filiera formativa tecnologico-professionale.

“La necessità di rafforzare la filiera tecnologico-professionale è l’evidenza a cui non possiamo sottrarci per la concomitante azione degli investimenti e delle riforme previste dal PNRR. Connetterla alla riforma in itinere degli Istituti Tecnologici Superiori consentirà di edificarla fino al livello terziario, assieme a un sistema di ‘passerelle’ che consentiranno ai giovani e alle famiglie che scelgono questo percorso di raggiungere tutti i più alti livelli dei titoli terziari e post terziari: diploma di specializzazione per le tecnologie applicate, lauree, dottorati in apprendistato duale di terzo livello”, ha concluso.

LEGGI ANCHE:  Inizia l'esame dell'articolato della Riforma sanitaria.