Proroga delle concessioni demaniali, Pais: “Garanzia per le imprese balneari”

“Il turismo sardo, e gli operatori del settore, hanno bisogno di certezze”. Con queste parole, il Coordinatore Provinciale di Sassari della Lega Salvini Sardegna, Michele Pais, esprime soddisfazione e ringrazia la Giunta regionale e l’assessore degli enti locali Quirico Sanna per aver mantenuto un impegno preso in campagna elettorale da parte della coalizione ed in particolare dalla Lega”.

“Con l’adeguamento della Sardegna alla legge nazionale – sottolinea Pais – e quindi con l’estensione fino al 2033 delle concessioni demaniali marittime, si è data finalmente una risposta ai titolari degli stabilimenti balneari che attendevano il recepimento della legge statale di Bilancio 2018 per poter programmare il loro futuro, garantire la solidità delle imprese del settore e salvaguardare i posti di lavoro”.

LEGGI ANCHE:  Istituito il tavolo per la valorizzazione professionale delle donne in sanità.

“A tal riguardo – precisa Michele Pais – vorrei ricordare l’impegno profuso dall’allora Ministro delle Politiche Agricole e Turismo della Lega, Gianmarco Centinaio, per far inserire la proroga delle concessioni nella Legge di Stabilità 2018”.

“Una battaglia della Lega – insiste il Coordinare Provinciale di Sassari – che anche i nostri Consiglieri regionali avevano portato in Aula ad agosto, con la proposizione e approvazione di una mozione che impegnava la Giunta regionale ad emanare il provvedimento e, recependo la normativa nazionale, prorogare le concessioni demaniali marittime della Sardegna fino al 2033”.
“Una vittoria della Lega e di tutta la coalizione che governa la Regione – conclude Michele Pais – ma soprattutto una vittoria dei sardi che, con le loro imprese e con il loro lavoro, scommettono sul rilancio dell’economia turistica in Sardegna”.

LEGGI ANCHE:  Riforma degli enti locali. Il Presidente Pais: “Subito all’esame del Consiglio regionale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.