Proprietà intellettuale: 60 milioni per le PMI.

La Commissione e l’Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale hanno lanciato oggi l’edizione 2023 del Fondo dell’UE per le piccole e medie imprese europee (PMI).

Nello specifico, saranno erogati voucher per 60 milioni di euro per le PMI europee interessate a coprire determinati costi relativi alla difesa della proprietà intellettuale dei propri prodotti e servizi. Inoltre, l’agevolazione potrà essere utilizzata come rimborso per una serie di strumenti di protezione della proprietà intellettuale, inclusi i costi di registrazione di brevetti, marchi e design.

foto Sardegnagol, riproduzione riservata

LEGGI ANCHE:  Il Consiglio nomina i procuratori europei.