Politiche giovanili. 18app, Sangiuliano: “Ancora truffe, riforma del bonus scelta giusta”.

Continuano le segnalazioni sulle truffe ai danni dello Stato attraverso il bonus ‘18app’. “Continuiamo a vederne di tutti i colori – ha dichiarato il ministro della Cultura, Gennario Sangiuliano -. Le ultime preoccupanti notizie arrivano da Napoli, dove la Guardia di Finanza ha scoperto una frode da circa 265mila euro, sanzionando un edicolante e 530 giovani per l’uso fraudolento del contributo”.

“Ribadisco quanto sostengo da tempo – prosegue l’esponente del Governo Meloni -. I numerosi raggiri venuti alla luce testimoniano le criticità nei meccanismi di assegnazione del contributo e la bontà della scelta del Governo di modificarli a partire dal 2024 all’insegna di una maggiore trasparenza, equità e merito. Da gennaio avremo due nuovi strumenti, la Carta Giovani e la Carta del Merito, per rendere il bonus più mirato ed efficace”.

LEGGI ANCHE:  Aeroporto di Cagliari, Bertolotti e Mura: "Bene azione dell'ENAC".

foto MiC