Cagliari aderisce alle Giornate europee del Patrimonio.

Il 21 e il 22 settembre, i Musei Civici di Cagliari aderiscono alle Giornate europee del Patrimonio, iniziativa culturale promossa dal Consiglio d’Europa che, dal 1985, si prefigge lo scopo di sensibilizzare i cittadini dell’Unione riguardo le diversità culturali e la ricchezza del proprio patrimonio, stimolando l’interesse per l’arte.

In entrambe le giornate, alla Galleria Comunale, al Museo d’Arte Siamese e al Palazzo di Città, l’accesso ai Musei Civici sarà gratuito e si potranno scoprire o rivedere i capolavori esposti e approfondire la conoscenza delle collezioni permanenti e delle mostre temporanee in corso, grazie alle visite guidate tenute dagli storici dell’arte.

Alla Galleria Comunale si terranno, inoltre, due laboratori ispirati alla poetica di Maria Lai (della quale sono esposte due opere in una sala dedicata del museo, nell’ambito del progetto “Opera Sola”) rivolti ai visitatori più piccoli (dagli 8 anni in su).

LEGGI ANCHE:  "Non cedo il mio posto". In ricordo di Rosa Parks.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.