Politica di coesione dell’UE, EUTeens4Green: 75 i progetti selezionati.

A seguito di un invito a presentare progetti lanciato lo scorso anno nell’ambito dell’Anno europeo della gioventù , sono stati selezionati 75 progetti presentati dai giovani europei. I partecipanti all’iniziativa #EUTeens4Green , adesso si divideranno un budget totale di oltre 723.000 euro, circa 10.000 euro ciascuno.

Attraverso questi progetti, le persone di età compresa tra i 15 e i 24 anni che vivono in 44 regioni che beneficiano del Just Transition Fund in 21 Stati membri promuoveranno e sensibilizzeranno alla transizione verde. 

Ogni progetto, ricordano dalla Commissione, sarà gestito da gruppi di individui o da associazioni giovanili fino alla primavera del 2024. Sarà supportata un’ampia gamma di azioni: dai laboratori didattici e visite in loco in aree in transizione, alle attività verdi, come il giardinaggio, l’agricoltura e lo sviluppo di soluzioni di economia circolare nei settori alimentare e giochi su temi green.

LEGGI ANCHE:  L'Italia di domani: meno abitanti e con più differenze.

“L’UE è qui per sostenere l’entusiamo dei giovani – ha dichiarato la Commissaria per la Coesione e le Riforme, Elisa Ferreira – e aumentare la consapevolezza del nostro impegno comune per una transizione verde equa. I giovani hanno un ruolo chiave da svolgere e sono i protagonisti del nostro futuro verde”.

foto Sardegnagol, riproduzione riservata