Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Oristano. Si conclude la campagna vaccinale degli over 80, ora le immunizzazioni dei pazienti fragili. - Sardegnagol

Oristano. Si conclude la campagna vaccinale degli over 80, ora le immunizzazioni dei pazienti fragili.

Si avvia a conclusione la campagna vaccinale dedicata agli ultraottantenni nei comuni della provincia di Oristano. Questi i paesi che saranno raggiunti dai team vaccinali del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica Assl Oristano nella prossima settimana: 26 aprile Zerfaliu; 28 aprile Mogoro, Santa Giusta, Palmas Arborea, Scano Montiferru e Sagama; 29 aprile Mogoro; 30 aprile Tresnuraghes; 31 aprile Bonarcado.

Oggi, ricordano dall’Assl Oristano, si è conclusa la vaccinazione degli Over 80 residenti a Oristano città, con le ultime 460 convocazioni: “Entro fine mese – spiega la direttrice del Servizio di Igiene e Sanità
Pubblica Ats-Zona Centro Maria Valentina Marras – arriveremo a ultimare la somministrazione delle prime dosi in tutti i comuni della provincia di Oristano, ad eccezione di quelli dove l’alta percentuale di casi Covid non lo permette. Successivamente proseguiremo nei paesi solo con la somministrazione delle seconde dosi, peraltro anche questa già in fase avanzata”.

LEGGI ANCHE:  Assl Oristano. Prosegue la vaccinazione degli over 80.

Parallelamente alla vaccinazione degli over 80, la prossima settimana si proseguirà con quella dei pazienti ad elevata fragilità, che è stata avviata oggi al Palazzetto dello Sport con le prime 200 convocazioni. Le persone con gravi disabilità, quelle estremamente vulnerabili in carico presso centri specialistici (oncologici sottoposti a terapia, diabetici con danno d’organo, affetti da malattie rare) oppure quelle che possiedono almeno una delle esenzioni per patologia elencate nel documento consultabile sul sito www.sardegnasalute.it (Allegato 1) non dovranno registrarsi al portale, ma verranno contattate direttamente da Ats o dai centri che li hanno in carico. A breve la Assl di Oristano
metterà a loro disposizione una mail dedicata a cui sarà possibile inviare richieste di prenotazioni e informazioni.

LEGGI ANCHE:  Carbonia, Ennas: "Dal 2 luglio parte il servizio ambulatoriale dedicato alla ginecologia e ostetricia"