Oristano: firmati i decreti di nomina degli assessori. Franceschi alle politiche giovanili.

Nell’esecutivo, che nasce con la nomina di ulteriori 4 assessori, sono confermati i 7 assessori uscenti, ma con una diversa attribuzione di alcune deleghe. Tra le novità Maria Bonaria Zedda è vice sindaco, Luca Faedda ha la delega al bilancio, Antonio Franceschi lo spettacolo, Simone Prevete le frazioni.

“L’esecutivo riparte con l’impegno di dare un’accelerata all’azione amministrativa – spiega il Sindaco Sanna -. In questo senso è risultato opportuno riorganizzare le deleghe assessoriali, al fine di dare maggiore organicità e sistematicità ai rispettivi ambiti e agli interventi di governo, in vista di una nuova programmazione e definizione delle azioni. Per concretizzare e valutare gli obiettivi operativi di breve, medio e lungo termine, si procederà ad una verifica periodica dei risultati di ogni singolo assessorato”.

LEGGI ANCHE:  Oristano. Tre luoghi simbolo per celebrare la Festa della Liberazione.

Della Giunta faranno parte Massimiliano Sanna (sindaco con delega alla Polizia Urbana), Maria Bonaria Zedda (vice sindaca con delega all’ambiente, igiene e decoro della città, verde pubblico e privato, polizia ambientale, servizi cimiteriali), Luca Faedda (cultura, organismi partecipati, turismo, pubblica istruzione, patrimonio culturale, bilancio, programmazione e personale), Rossana Livia Fozzi (attività produttive, mercati e aree mercatali, zone economiche speciali), Antonio Franceschi (sport, impiantistica sportiva, politiche giovanili, turismo sportivo, spettacolo), Carmen Murru (servizi sociali, plus, politiche abitative, associazionismo, pari opportunità), Simone Pietro Prevete (lavori pubblici, servizi tecnologici, manutenzioni, toponomastica, frazioni, borgate e quartieri) e Ivano Cuccu (urbanistica e tutela del territorio, edilizia residenziale, usi civici, viabilità, patrimonio).