Oristano: domenica all’ospedale San Martino i richiami del v-day per gli over 80.

Domenica 18 aprile all’ospedale San Martino di Oristano si svolgerà il secondo vax-day, dedicato alla
somministrazione delle seconde dosi fra i 1200 ultraottantenni oristanesi che domenica 28 marzo avevano ricevuto la prima dose del vaccino anti-Covid.

I cittadini, ricordano dall’Assl Oristano, dovranno ripresentarsi all’ospedale San Martino nello stesso orario indicato nella precedente convocazione dello scorso 28 marzo.

In questa seconda occasione non sarà, infatti, inviata alcuna lettera d’invito né dal Comune di Oristano né dalla Assl. In questa seconda occasione, ancora, non bisognerà portare con sé il modulo di consenso informato e la scheda anamnestica, che sono già stati consegnati in occasione della somministrazione della prima dose.

LEGGI ANCHE:  Sanità, Nursing Up: "Nel Regno Unito offrono 3200 euro per gli infermieri in Italia".

In parallelo all’hub del nuovo Palazzetto dello Sport di Oristano, proseguirà la vaccinazione degli
ultrasettantenni della provincia.

Per candidarsi alla vaccinazione, chi non l’avesse già fatto e rientrasse nel target indicato (nati fra il 1942 e il 1951 senza esenzione per patologia), dovrà registrarsi al portale regionale dei vaccini (vaccinocovid.sardegnasalute.it), inserendo il proprio codice fiscale e numero di tessera sanitaria. Si riceverà così un sms di convocazione, nel quale sarà indicato il giorno, l’orario e l’indirizzo in cui recarsi per la vaccinazione.