Ministro Urso: “Lavoriamo su Ddl per la valorizzazione del Made in Italy”.

Il progetto Distretto Italia, attulemente in cantiere dalle parti dell’Esecutivo Meloni, secondo quanto dichiarato dal ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, valorizzerà il Made in Italy con ricadute positive per l’occupazione femminile e giovanile: “Le imprese stanno creando occupazione e ci sono tante donne e tanti giovani che non lavorano. Dobbiamo disincentivare il reddito di cittadinanza per incentivare il lavoro. Significa anche far capire ai 3 milioni di giovani che non lavorano e non studiano che hanno un futuro. A loro dobbiamo rivolgerci per formarli”.

Serve, in sostanza, una rivoluzione culturale per divulgare “l’importanza del lavoro manuale per il Made in Italy”. “Per questo – ha aggiunto il membro del Cdm – ci sono tematiche significative legate alla formazione. Vogliamo che in ogni distretto italiano ci sia il liceo del Made in Italy”.

LEGGI ANCHE:  Letta: "Giovani importanti" ma in Sardegna i candidati PD non rispondono.

Il progetto “Distretto Italia” proverà quindi a riportare al centro la formazione professionale e il lavoro tecnico specialistico, con l’ambizione di rispondere ai dati relativi all’inoccupazione giovanile. Sarà dura…