Massacro di Bucha, von der Leyen: “Pieno sostegno della Commissione europea”.

“Questo pomeriggio ho parlato con il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy sui terribili omicidi che sono stati scoperti a Bucha e in altre aree da cui le truppe russe sono recentemente partite. Ho espresso le mie condoglianze e ho assicurato il pieno sostegno della Commissione europea. Le immagini strazianti non possono e non rimarranno senza risposta”. Così la presidente della Commissione, Ursula von der Leyen, è intervenuta sul recente massacro di Bucha.

“L’UE – prosegue la nota della Presidente – ha istituito una squadra investigativa comune con l’Ucraina per raccogliere prove e indagare sui crimini di guerra e contro l’umanità. L’UE è pronta a rafforzare questo sforzo inviando squadre investigative sul campo a sostegno della procura ucraina. Eurojust ed Europol sono pronti ad assistere le autorità ucrane”.

LEGGI ANCHE:  MES, Eurobond e la responsabilità dell'UE.

“Ho incaricato il commissario alla giustizia Didier Reynders di seguire e prendere contatto con il procuratore generale ucraino. La Commissione – conclude – fornirà tutto il supporto tecnico e finanziario necessario a tutte le indagini dirette dall’UE”.

foto Fred Marvaux Copyright© European Union 2021 – Source : EP