Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Manovra, intergruppo Next Generation Italia: "Accolto ordine del giorno per misure rivolte ai giovani". - Sardegnagol

Manovra, intergruppo Next Generation Italia: “Accolto ordine del giorno per misure rivolte ai giovani”.

Il Governo Draghi ha accolto l’ordine del giorno dell’intergruppo Next Generation Italia, volto all’introduzione con i prossimi interventi legislativi di ulteriori risorse per i giovani italiani: “Sono molte le nostre proposte – hanno dichiarato in una nota congiunta i deputati dell’intergruppo* -: dal potenziamento delle detrazioni per gli affitti, all’attivazione del “Piano Attiva giovani”, dove i giovani under 35 disoccupati e non studenti potranno formarsi presso delle imprese e ricevere un contributo economico, dalla stabilizzazione della misura “Resto al Sud”, agli aiuti per gli studenti fuori sede, al rifinanziamento del fondo per le “Scuole dei mestieri” nell’ambito dei settori di specializzazione industriale per i Neet, al sostegno psicologico per i giovani under30. Per contrastare l’emergenza giovanile serve una strategia multidimensionale per sostenere l’occupazione, la formazione e l’autonomia dei giovani”.

LEGGI ANCHE:  Bielorussia, violenze sulla popolazione civile. Morto il 31enne Raman Bandarenka.

*Ungaro (IV),Alaimo (M5s), Bruno Bossio (Pd), Corneli (M5s), Cubeddu (M5s), De Carlo (M5s), De Luca (Pd), Di Lauro (M5s), Di Maio Marco (IV), Giarrizzo (M5s), Giordano (M5s), Gribaudo (Pd), Iovino (M5s), Lombardo (M5s), Manzo (M5s), Martinciglio (M5s), Orrico (M5s), Pallini (M5s), Schirò (Pd) Toccalini (Lega), Tuzi (M5s).

foto Camera dei Deputati