Lloyd J. Austin III: “NATO unita contro l’invasione dell’Ucraina”.

La NATO è unita nel suo sostegno all’Ucraina e nel rafforzamento della difesa dell’alleanza in risposta all’invasione russa dell’Ucraina. Lo ha affermato ieri il Segretario alla Difesa Lloyd J. Austin III nel corso della visita al quartier generale della NATO .

“L’Europa sta affrontando la sua più grande sfida dalla seconda guerra mondiale a causa delle azioni del presidente russo Vladimir Putin, che includono i recenti “attacchi crudeli contro obiettivi civili” in Ucraina. Putin pensava di poter facilmente conquistare l’Ucraina, ma la guerra del Cremlino dopo 8 mesi non ha avuto successo”.  

“La nostra determinazione a proteggere ogni centimetro del territorio della NATO è incrollabile”, ha proseguito il segretario statunitense, ribadendo l’intenzione di non voler però portare l’alleanza allo scontro frontale con la Russia: “Non ci faremo trascinare in una guerra per scelta della Russia ma staremo al fianco dell’Ucraina mentre combatte per difendersi”.

LEGGI ANCHE:  Ucraina, Maria Chiara Carrozza: "Promuovere azioni di accoglienza di studentesse e studenti, ricercatori e professori ucraini".

Con Austin III c’era anche il segretario generale della NATO, Jens Stoltenberg: “Accolgo con favore il sostegno degli Stati Uniti all’Ucraina, ma anche il sostegno senza precedenti che gli alleati europei, il Canada e i partner stanno garantendo”.

foto Chad J. McNeeley, DOD