Solidarietà: nuovi accordi per la cooperazione tra UE e Ucraina.

Si svolgerà oggi a Bruxelles l’ottavo Consiglio di associazione UE-Ucraina per discutere l’agenda bilaterale delle due istituzioni, in particolare l’attuazione dell’accordo di associazione e lo stato di avanzamento della cooperazione UE-Ucraina. 

L’incontro di oggi sarà presieduto dall’alto rappresentante Josep Borrell e dal primo ministro ucraino Denys Shmyhal. A margine del Consiglio di associazione, la Commissione europea firmerà quattro accordi settoriali per rafforzare ulteriormente la cooperazione UE-Ucraina. 

In primo luogo, la Commissione e l’Ucraina firmeranno oggi un nuovo programma di sostegno al bilancio da 500 milioni di euro nell’ambito degli impegni annunciati dalla presidente von der Leyen nella campagna “Stand up for Ukraine”. Questa sovvenzione contribuirà a garantire alloggio agli sfollati ucraini e sosterrà il settore agricolo nazionale. 

LEGGI ANCHE:  Guerra in Ucraina, minori e ruolo dei media. Sandra Cioffi: "Tutelare i diritti dei minori sanciti dalla Convenzione del fanciullo".

La Commissione ha inoltre concluso un accordo per associare l’Ucraina al programma Europa digitale. D’ora in poi, le imprese, le organizzazioni e le pubbliche amministrazioni ucraine potranno accedere ai bandi del Programma Europa digitale. In particolare, l’Ucraina potrà richiedere finanziamenti e sostegno per progetti sul supercalcolo, intelligenza artificiale e garantire un ampio uso delle tecnologie digitali nell’economia e nella società, anche attraverso i centri di innovazione digitale. 

Infine, la Commissione ha firmato oggi due accordi che aprono la strada alla partecipazione dell’Ucraina ai programmi doganali e fiscali dell’UE. Si tratta di un importante impulso alla cooperazione tra l’UE e l’Ucraina in materia doganale e fiscale. La partecipazione dell’Ucraina al programma doganale includerà anche una connessione alla rete doganale comune sicura (CCN/CSI), necessaria affinché l’Ucraina applichi il nuovo sistema di transito informatizzato (NCTS).

LEGGI ANCHE:  Sorteggi UEFA: "Team ucraini e bielorussi non possono giocare contro".

foto Copyright European Parliament 2021 /Alexis Haulot