Leva militare: il Parlamento lettone ripristina l’obbligo per gli under28.

Sullo sfondo della crisi geopolitica in Ucraina e l’entrate della Finlandia nella NATO, il Parlamento lettone ha reintrodotto il servizio militare obbligatorio per gli under28 (ovviamente solo per i cittadini di sesso maschile). Una imposizione che Riga aveva abolito dopo l’ingresso nella Nato nel 2004.

Fortunatamente, sarà possibile rifiutarsi di svolgere il servizio militare attraverso la partecipazione ad un programma alternativo deciso dal Ministero della Difesa, dal quale hanno ricordato che la misura nasce come risposta “alla nuova situazione di sicurezza nella regione”.

foto di Makalu da Pixabay

LEGGI ANCHE:  Education for Climate Coalition Policy Forum: trasmettere competenze verdi tra i giovani europei.