La Sardegna verso la zona bianca: l’Rt a 0,61 è il più basso d’Italia.

Continua a migliorare il quadro epidemiologico della Sardegna. Secondo quanto riportato dall’ISS nel monitoraggio settimanale, l’isola registra, per la terza settimana consecutiva, l’indice di contagio più basso d’Italia, con un RT a 0,61. In forte calo l’incidenza dei casi, 26,5 per 100 mila abitanti. Migliora anche la pressione del virus sugli ospedali, dove il tasso di occupazione dei posti letto scende al 13% per l’area medica e al 19% sulle terapie intensive, entrambe sotto le soglie d’allerta stabilita a livello nazionale.

Sul fronte della campagna di vaccinazione crescono anche le adesioni, da ieri aperte agli over 40. Sul sistema di Poste Italiane, in meno di una settimana dall’attivazione nell’Isola, sono state oltre 200mila le prenotazioni, di cui 21mila da parte di cittadini che rientrano nella categoria dei fragili.

LEGGI ANCHE:  Sicurezza, Corte dei Conti: "Sì ai fondi per modernizzare i mezzi della Polizia e dei Vigili del Fuoco".

Foto di Peter Kraayvanger da Pixabay