Jobs Act, Elly Schlein: “Aboliamo stage gratuiti”.

Si deve smettere di stigmatizzare i giovani che non lasciano casa e ridere di loro. Questo, in sintesi, il pensiero dell’aspirante segretaria del Partito Democratico Elly Schlein contro il paternalismo verso i ragazzi e le ragazze italiani/e: “Non voglio più sentire un politico prendere in giro i giovani perché non lasciano la casa. Ma se prendi 900 euro al mese, come il 13% dei lavoratori e delle lavoratrici tra i 20 e i 30 anni, non ci paghi un affitto”.

Da qui l’affondo contro il Jobs Act di matrice renziana, definita come “una scelta sbagliata” che ha portato “il 62% dei lavoratori under24 a conoscere solo il contratto a termine”.

“Se vogliamo investire sull’autonomia delle nuove generazioni – conclude Schlein – aboliamo gli stage gratuiti e investiamo sulla formazione”. Ma la Schlein è ha conoscenza della prassi degli stage gratuiti presso il Parlamento Italiano? Organo legislativo dove è ampiamente rappresentato il suo stesso partito?

LEGGI ANCHE:  Depressione, Iss: "Per la prima volta aumento del rischio tra i giovani".