Impianti sportivi: 1,2 milioni per le ristrutturazioni straordinarie.

Ieri, la Giunta regionale ha autorizzato la spesa di 1,2 milioni di euro per le Associazioni sportive dilettantistiche (ASD) e Società sportive dilettantistiche (SSD), per il recupero, la manutenzione straordinaria e la ristrutturazione degli impianti sportivi già esistenti.

Uno stanziamento coerente con i principi indicati nel libro Bianco dello sport e attraverso il quale si intende ” valorizzare e aumentare il patrimonio degli enti pubblici” e coniugare la promozione e lo sviluppo dell’attività sportiva” ha ricordato l’assessore regionale Andrea Biancareddu.  

L’importo massimo del contributo, ricordano dalla Giunta, sarà di 250 mila Euro e non saranno considerate ammissibili le spese relative ad interventi per la manutenzione straordinaria ed il recupero di aree destinate a bar, punti ristoro o simili.

LEGGI ANCHE:  Regione, 30 milioni per il commercio. Ma quando arriveranno le risorse?

Foto Sardegnagol, riproduzione riservata