Giovani ed elezioni europee 2024: 2,8 milioni i nuovi elettori in Italia.

Le elezioni del Parlamento europeo del 2024 si terranno, come risaputo, dal 6 al 9 giugno 2024. Le stime nazionali mostrano che, nelle date delle elezioni, il maggior numero di elettori aventi diritto è previsto in Germania (64,9 milioni di persone), Francia (49,7 milioni) e Italia (47 milioni). I numeri più bassi sono attesi a Malta (0,4 milioni), Lussemburgo (0,5 milioni) e Cipro (0,7 milioni).

grafico a barre: popolazione totale avente diritto a votare alle elezioni del Parlamento europeo del 2024 (in milioni, tutti i dati sono stimati)
Popolazione dei Paesi Ue, immagine Eurostat

Per quanto riguarda gli elettori per la prima volta (persone che hanno raggiunto l’età per votare dalle ultime elezioni europee del 2019), i numeri più alti sono attesi in Germania (5,1 milioni di persone), Francia (4 milioni) e Italia (2,8 milioni). I numeri più bassi sono previsti a Malta (20.000 persone), Cipro (37.000) ed Estonia (70.000). Le quote più alte di elettori per la prima volta sono previste in Belgio, Francia e Germania con rispettivamente il 9,7%, 8,0% e 7,9% di tutti gli aventi diritto.
 

LEGGI ANCHE:  L’importanza del programma Erasmus+ per i giovani di oggi.
grafico a barre: popolazione avente diritto di voto per la prima volta alle elezioni del Parlamento europeo del 2024 (in % della popolazione totale avente diritto di voto)
I giovani elettori che voteranno nei diversi Paesi Ue, foto Eurostat

foto di Ulrike Leone da Pixabay.com