Gestione delle frontiere: l’UE firma l’accordo con la Macedonia del Nord.

L’Unione europea e la Macedonia del Nord hanno firmato un nuovo accordo sulla cooperazione operativa nella gestione delle frontiere con l’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera (Frontex). 

Ieri la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e il primo ministro della Macedonia del Nord Dimitar Kovačevski hanno assistito alla firma dell’accordo da parte del commissario per gli Affari interni, Ylva Johansson, dell’ambasciatore Jaroslav Ludva in rappresentanza della presidenza ceca del Consiglio e dal ministro dell’Interno Oliver Spasovski.

“Questo accordo rafforzerà la nostra cooperazione in materia di migrazione e gestione delle frontiere – ha spiegato nell’occasione la Commissaria per gli Affari interni Ylva Johansson -. Frontex sarà in grado di schierare squadre di corpi permanenti per lavorare fianco a fianco con le guardie di frontiera della Macedonia del Nord, prevenire la criminalità transfrontaliera, in particolare il traffico di esseri umani e garantire la sicurezza dei cittadini della Macedonia del Nord e dell’Unione europea”.

LEGGI ANCHE:  Piano d'azione per i giovani, Consiglio: "Coinvolgerli nel processo decisionale".

Frontex dispiega già circa 300 agenti nella regione, anche tramite operazioni congiunte alle frontiere esterne dell’Unione con Albania, Montenegro e Serbia nell’ambito degli accordi sullo status attuale. Per garantire l’attuazione dell’accordo sullo status, sarà concordato un piano operativo direttamente tra Frontex e le autorità nazionali della Macedonia del Nord.

Il progetto di decisione sulla conclusione dell’accordo dovrà ricevere l’approvazione del Parlamento europeo e quindi essere adottato dal Consiglio. Una volta entrato in vigore l’accordo, i membri del corpo permanente della guardia di frontiera e costiera europea possono essere dispiegati nella Macedonia del Nord, previo accordo di un piano operativo tra Frontex e le guardie di confine della Macedonia del Nord.

LEGGI ANCHE:  Frontex, Parlamento europeo: "L'agenzia rispetti i diritti fondamentali".

foto Denis Lomme Copyright: © European Union 2022 – Source : EP