Fuori sede: sono oltre 23mila i giovani che hanno chiesto di votare per le Europee. 1171 i Sardi.

Parteciperanno anche gli oltre 23mila studenti fuori sede (23734 per l’esattezza) alle prossime elezioni europee in programma il prossimo 8-9 giugno. Studenti e studentesse, come confermato dal Viminale, che hanno inviato nei termini del 5 maggio 2024, l’istanza per la partecipazione alle prossime conslutazioni elettorali per il rinnovo del Parlamento europeo. Domande provenienti maggiormente dalla Puglia (4107 elettori/trici), Sicilia (3917), Campania (1601) e Calabria (1478) e Sardegna (1171).

21.166 esprimeranno il proprio voto presso le apposite sezioni speciali istituite nei comuni capoluogo di regione, mentre gli/le altri/e 2.568 voteranno nei comuni di “temporaneo domicilio”.

foto di Ulrike Leone da Pixabay.com

LEGGI ANCHE:  Pnrr e ricerca, Mario Draghi: "Puntiamo su giovani".