Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Fratelli d'Italia: "Stop al coprifuoco". - Sardegnagol

Fratelli d’Italia: “Stop al coprifuoco”.

Ieri, in Piazza del Carmine a Cagliari, si è svolto il flash-mob organizzato, in concomitanza con altre iniziative analoghe nel Paese, da Fratelli d’Italia per dire basta al coprifuoco, dopo il recente voto contrario delle forze di maggioranza del Governo Draghi alla mozione presentata dalla leader di FdI Giorgia Meloni, che chiedeva l’abolizione della misura di limitazione della libertà personale dei cittadini.

“Il coprifuoco è una misura totalmente anti-costituzionale – spiega la coordinatrice regionale di Fratelli d’Italia, Antonella Zedda – Di fatto, ci vogliono educare a stare a casa, ma nessuno può impedire agli italiani di uscire e avere orari per farlo. Per questo, oggi noi siamo in piazza e, per questo, con il nostro leader Giorgia Meloni, combatteremo sino alla fine per dire ‘no’ al coprifuoco”.

LEGGI ANCHE:  Province. Il nuovo organigramma di Fratelli d'Italia Sardegna

Parere condiviso dal deputato Salvatore ‘Sasso’ Deidda, per il quale il coprifuoco rappresenta “una misura repressiva da parte del Governo”, nonché una vicenda capace di esprimere l’incoerenza delle forze politiche che attualmente sostengono il Governo Draghi: “Tutte le altre forze politiche della maggioranza che compongono il Governo dicono che lo vogliono abolire, bocciando, però, una nostra mozione e un nostro ordine del giorno che chiedeva l’abolizione di questa misura che, ripeto, non serve a limitare il contagio ma a limitare la nostra libertà personale”.

Flash-mob che ha visto la partecipazione del coordinatore provinciale di Cagliari Marco Porcu: “A Cagliari questa sera abbiamo voluto lanciare un messaggio al Governo: basta al coprifuoco”.

LEGGI ANCHE:  Emergenze del comparto agropastorale, le audizioni in Quinta Commissione.