Florinas in Giallo. Cala il sipario con l’inchiesta AMEN di Massimiliano Coccia.

Volge al termine la XIII edizione del festival Florinas in Giallo. A chiudere l’entusiasmante kermesse letteraria sarà il volume d’inchiesta AMEN di Massimiliano Coccia (ed. Piemme). Un racconto appassionante e documento sulla missione riformatrice di Papa Francesco e sugli ostacoli e i conflitti che ha dovuto affrontare, inclusa l’accusa di corruzione nei confronti del suo fidato braccio desto, il cardinale di Pattada Angelo Becciu, ex Sostituto agli Affari generali della Segreteria di Stato, recentemente reintegrato nelle sue funzioni cardinalizie.

AMEN copertina
AMEN copertina

Amen rappresenta un’inchiesta nata per la prima volta da una serie di segnalazioni interne alla Città del Vaticano e a un cerchio che si è fatto via via sempre più stretto dopo le riforme di Francesco e la destituzione di numerosi vertici laici e religiosi dai dicasteri e dalla macchina organizzativa della Chiesa. Un’inchiesta, ricca di colpi di scena e scabrose rivelazioni, che porta il lettore in posti lontanissimi, perché tutto nasce in Vaticano, ma i rivoli di questo schema corruttivo toccano Venezuela, Malta, paradisi fiscali, imprenditori insospettabili, contorti meccanismi di scatole cinesi. Un tessuto di protagonisti incredibili, a tratti esilaranti per il totale senso di impunità che li attraversa.

LEGGI ANCHE:  Premio Isio Saba: ecco i tre finalisti.

Presentazione che sarà preceduta dall’intervento dello scrittore Mauro Marcialis (alle 18 in Piazza del Popolo) sul suo lavoro “Roma calibro zero”, una storia di affari loschi e conflitti tra gang, tradimenti e vendette, omicidi ed estorsioni nella capitale italiana: una città dove il degrado delle borgate si contrappone all’opulenza delle feste più esclusive.

A seguire salirà sul palco l’autore tedesco Harald Gilbers, creatore del personaggio del commissario Oppenheimer, ebreo nella Germania nazista, protagonista di una serie premiata con il Glauser Preis 2014, e con il Prix Historia 2016. “Il ponte aereo per Berlino” è il sesto libro della saga di Oppenheimer, che nel romanzo deve indagare sul ritrovamento di resti umani nel fiume Sprea, in una Berlino appena divisa in due blocchi dal Muro.

LEGGI ANCHE:  Florinas in Giallo: in arrivo Arriaga, Pastor, Gilbers e Lansdale.