Enogastronomia, Foodss 2: aperte le selezioni per 10 giovani sardi.

Con la determinazione n. 3789 del 29 dicembre 2021 è stato approvato e pubblicato dall’ASPAL, l’avviso per la selezione di dieci beneficiari nell’ambito delle attività formative e di scambio internazionale del progetto FOODSS 2. Una opportunità, ricordano dall’Agenzia, rivolta ai giovani sardi in possesso di una formazione secondaria superiore nell’ambito della food economy.

Il progetto mira a promuovere le produzioni sarde di qualità in mercati non convenzionali attraverso lo scambio culturale, incentivando lo scambio e la conoscenza di differenti tecniche di trasformazione degli alimenti e garantendo un percorso di formazione internazionale ad un gruppo di giovani food workers sardi. Tra gli obiettivi specifici il rafforzamento delle competenze nell’economia del cibo e l’internazionalizzazione e la cooperazione internazionale tra Sardegna e Paesi asiatici.

LEGGI ANCHE:  Ferrovie, Giorgio Todde: "La linea Olbia-Macomer non chiuderà".

Dal punto di vista operativo, il progetto si articolerà in 2 fasi principali: la prima, presso la struttura dell’Accademia Casa Puddu, vedrà coinvolti 10 destinatari selezionati (3 cuochi, 3 esperti in abbinamento cibo-vino, 4 addetti agli allestimenti fieristici) è sarà finalizzata al trasferimento e all’adeguamento delle competenze sui prodotti agroalimentari, e alla formazione mirata alla costruzione di proposte fedeli alla tradizione, con materie prime d’eccellenza; la seconda, rivolta a 4 allievi più meritevoli, si svolgerà in Corea del Sud, dove è prevista la partecipazione alla Fiera Seoul Food & Hotel 2022, in programma il prossimo mese di giugno 2022.

Le domande potranno essere presentate fino alle ore 23.59 del 31 gennaio 2022.

LEGGI ANCHE:  Giovani donne pilota: l'ENAC premia 3 under30.