Convitti nazionali, assegnati i fondi ai comuni di Cagliari e Sassari.

Stanziati ai Comuni di Cagliari e Sassari, i finanziamenti per l’assegnazione di posti gratuiti e semigratuiti di studio, per convittori e semiconvittori, rispettivamente per i Convitti Nazionali “Vittorio Emanuele” di Cagliari e “Canopoleno” di Sassari.

Per l’anno scolastico 2022/2023 i Rettori dei Convitti Nazionali di Cagliari e di Sassari hanno comunicato i numeri delle borse di studio che, sulla base dei posti disponibili, intendono mettere a concorso. Per l’anno scolastico 2022/2023, l’assessore regionale Andrea Biancareddu ha disposto di modificare, rispetto allo scorso anno scolastico, l’entità dell’importo da attribuire ai Convitti per la frequenza di posti gratuiti di studio per alunno nel modo seguente. Per il semiconvittore vengono destinati 960 euro, mentre al convittore sono assegnati 2 mila e 751 euro.

LEGGI ANCHE:  Il sindaco Truzzu illustra la tariffazione puntuale dei rifiuti.

Complessivamente al Comune di Cagliari per il conferimento delle borse di studio è stato stanziato un finanziamento complessivo di 117 mila euro, mentre a Sassari sono stati assegnati 105 mila euro. 

Foto Sardegnagol, riproduzione riservata