Cagliari: lunedì arriva la nazionale di Badminton.

La nazionale Italiana di Badminton ha scelto la Città Metropolitana di Cagliari come sede per uno degli allenamenti in programma lunedì 3 agosto alle 18:30 al Bastione di Saint Remy, prima della ripresa dei Campionati e dell’attività Internazionale che nel 2021 vedrà la squadra italiana partecipare ai Giochi Olimpici. 

Entusiasta per la scelta della nazionale l’Assessore comunale alle Attività Produttive Alessandro Sorgia: “L’amministrazione di Cagliari, sempre più impegnata in una politica di sviluppo turistico basato anche sullo sport diffuso e all’aria aperta, ha voluto fare la propria parte consentendo nei prossimi giorni delle riprese video con gli atleti della Nazionale di Badminton in alcuni dei posti più iconici della città, tra gli altri il Bastione di Saint Remy e la passeggiata coperta, da poco restituita alla cittadinanza e ai turisti in tutto il suo splendore. Sul Bastione – sottolinea l’assessore – verranno effettuate riprese di Air Badminton, la nuova specialità outdoor, mentre nella Galleria Coperta verrà fatta un’esibizione di badminton tradizionale indoor, la disciplina olimpica”.

LEGGI ANCHE:  Bologna ribaltato. Cagliari che festa!

“Altre riprese – continua l’esponente della Giunta cittadina – saranno effettuate un po’ ovunque in città. Non sarà difficile, nei prossimi giorni, incontrare i ragazzi e le ragazze della Nazionale, insieme a bambine e bambini sardi che hanno incominciato a scoprire questo sport meraviglioso a scuola e che saranno anch’essi impegnati nelle riprese, mentre scambiano con racchette e volani in alcuni dei meravigliosi scenari di Cagliari”.

Il Badminton è una disciplina olimpica diffusissima a livello mondiale, soprattutto in estremo oriente e nei paesi del Nord Europa. Nel vecchio continente i paesi con la maggiore tradizione sono Danimarca e Gran Bretagna. In Sardegna la Nazionale può contare a Maracalagonis, per gli allenamenti di badminton, su 7 campi regolamentari che fanno del palazzetto dello sport, il Pala3A-Marabadminton, l’impianto più grande d’Italia attrezzato permanentemente per tale sport. 

LEGGI ANCHE:  Il basket italiano si ferma per il Coronavirus

foto Sardegnagol, riproduzione riservata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.