Cagliari. La Polizia chiude un chiosco: mazzata per titolare e 20 avventori.

Ieri pomeriggio gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Sardegna, hanno proceduto al controllo di un chiosco situato in prossimità dell’ex casa circondariale di Buoncammino dove, incuranti delle attuali disposizioni di legge, si sono riversati alcuni avventori.

Nel corso dei controlli, la Polizia ha potuto verificare la presenza di circa 50 persone, intente a bere e a ballare. Uno strappo alle regole costato caro a coloro che non sono riusciti a sottrarsi al controllo degli agenti: oltre alla sanzione amministrativa di 400 euro a persona è stata disposta la chiusura del chiosco per 5 giorni.

Il chiosco sanzionato
LEGGI ANCHE:  Deturpamento dell'habitat sardo. Turisti denunciati.