Cagliari: arrestato giovane disoccupato romano. La Squadra Mobile gli trova in macchina 2 kg di cocaina.

Nella mattinata di ieri, una pattuglia della Squadra Mobile, a Cagliari lungo la SS131, all’altezza dell’ex inceneritore, ha tratto in arresto  un uomo di 31 anni, disoccupato, originario di Roma, trovato in possesso di due kg di cocaina.

L’uomo è stato fermato a un posto di controllo da una pattuglia della Squadra Mobile a seguito di una segnalazione circostanziata che indicava come imminente l’arrivo in città di una vettura che stava percorrendo la SS 131 a folle velocità in direzione Cagliari, sospettata di aver causato un sinistro stradale in provincia, all’altezza di Serrenti.

I poliziotti, dopo aver bloccato la vettura alle porte di Cagliari, hanno ritrovato nell’auto del romano due involucri contenenti due panetti di cocaina, del peso di circa un chilo ciascuno. L’uomo, al termine del controllo, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato condotto nel carcere di Uta.

LEGGI ANCHE:  Valencia è la Capitale Verde Europea 2024. Sfuma l'entusiasmo per la Giunta Truzzu.