Aumenta la spesa militare statunitense per l’Ucraina.

Il Dipartimento della Difesa americano (DoD) ha annunciato lo stanziamento di 1,1 miliardi di dollari in armamenti militari per l’Ucraina.

Nel nuovo pacchetto entreranno 18 sistemi missilistici HIMARS, 150 veicoli corazzati multiuso a ruote ad alta mobilità (HMMWV), 150 Veicoli tattici per il traino di armi, 40 camion e 80 rimorchi per il trasporto di mezzi pesanti, due radar per sistemi aerei senza pilota, 20 radar multimissione, sistemi aerei senza pilota, apparecchiature per l’eliminazione degli ordigni esplosivi, giubbotti antiproiettile e altre attrezzature da campo e finanziamenti per la formazione e la manutenzione.

In totale, gli Stati Uniti da gennaio 2021 hanno impegnato la ragguardevole somma di 16,9 miliardi di dollari in assistenza alla sicurezza all’Ucraina, mentre dal 2014, gli Stati Uniti hanno impegnato circa 19 miliardi di dollari in assistenza alla sicurezza all’Ucraina.

LEGGI ANCHE:  Supporto militare all'Ucraina, Pedicini: "Invio armamenti senza distinzioni di sorta".

foto Air Force Staff Sgt. Brittany A. Chase, DOD