Arrivano gli umbri. Il Cagliari prova a uscire dal periodo no.

Cagliari-Ternana. Una partita per rimettere i rossoblù in carreggiata in chiave playoff e, soprattutto, portare la squadra di Claudio Ranieri fuori dalla “palude”, alla luce del rendimento delle ultime settimane e delle diverse palle gol che si continuano “a sciupare”, come ricordato in apertura di conferenza stampa dal tecnico romano: “A Parma, per la troppa smania di voler pareggiare, abbiamo perso il filo logico con il quale avevamo messo in difficoltà gli avversari”.

Domenica, sulla via verso i playoff, ci saranno gli umbri di Cristiano Lucarelli, reduci della debaclè casalinga contro il Venezia: “La Ternana – ha aggiunto Ranieri – ha perso l’ultima partita 4-1 e sicuramente vorrà vendere cara la pelle. A noi però interessa solo fare punti, rispettiamo l’avversario ma dobbiamo essere pratici, non importa se non saremo belli”.

LEGGI ANCHE:  Premi "Manlio Scopigno e Felice Pulici": Ranieri miglior allenatore della Serie B.

Sicuro, ad oggi, l’impiego di Pavoletti con il contagocce: “Leonardo si sta impegnando tantissimo, non ha ancora i novanta minuti ma deciderò a ridosso della gara se partire subito con lui in campo”. Problemi anche per Falco e Rog entrambi “non al meglio” della condizione, ha proseguito Ranieri. 

foto Cagliari Calcio/Valerio Spano