Armadietti stradali: Enel lancia un bando per giovani designer.

Enel Global Infrastructure and Networks vuole rifarsi il look e dare una ‘rinfrescata’ agli armadietti stradali per la distribuzione dell’energia elettrica, con l’obiettivo di renderli più sostenibili. Per farlo ha indetto un concorso di idee, aperto fino al 15 settembre, per selezionare il miglior progetto capace di far dialogare tecnologia e design rispettando gli spazi urbani, la natura e i principi dell’economia circolare. In palio, un premio di 30 mila euro.

Una decisione condivisibile, pensando all’estetica dei grigi armadietti stradali in vetroresina dell’Enel, la cui voglia di cambiamento esprime la propria sensibilità verso un nuovo sviluppo dei processi industriali in chiave ecologica e sostenibile.

Il nuovo design degli armadietti intelligenti dovrà essere un simbolo del futuro energetico che la società vuole creare. Forma, colore e materiali dei nuovi prodotti dovranno comunicare un messaggio di integrazione e di rispetto dei luoghi nei quali andranno inseriti.

LEGGI ANCHE:  Lavoro, un giovane su due non ha alcuna idea sul futuro. Orientamento sconosciuto.

Foto © Enel Spa