Area Schengen: stop ai controlli alle frontiere con la Croazia.

Il Consiglio ha adottato una decisione sulla piena applicazione dell’acquis di Schengen in Croazia. Dal 1° gennaio 2023 saranno aboliti i controlli sulle persone alle frontiere interne terrestri e marittime tra la Croazia e gli altri Paesi dell’area Schengen. Sempre dal 1° gennaio 2023 anche la Croazia inizierà a rilasciare visti Schengen e potrà utilizzare appieno il Sistema d’informazione Schengen.

Le restanti parti dell’acquis di Schengen, che comprendono la soppressione dei controlli alle frontiere interne e le relative misure, possono diventare applicabili solo a seguito di una decisione unanime del Consiglio dopo aver verificato, conformemente alle procedure di valutazione Schengen applicabili, che soddisfano le condizioni necessarie. Nel dicembre 2021 il Consiglio ha concluso che la Croazia soddisfaceva le condizioni necessarie.

LEGGI ANCHE:  Migrazione, Parlamento europeo: "Vie legali per l’ingresso dei lavoratori in UE".

foto Sardegnagol riproduzione riservata