Al via le attività del progetto per i giovani sardi Y.E.N. – Youth Empowerment Networking

Inizieranno domani 22 gennaio alle ore 16 le attività del progetto per l’inclusone sociale dei giovani sardi “Y.E.N. – YOUTH EMPOWERMENT NETWORKING”, ideato e realizzato dall’associazione cagliaritana TDM 2000.

L’incontro è parte di un ciclo di iniziative, della durata di 10 mesi, che coinvolgerà i giovani di tutte le aree dell’isola con l’obiettivo di realizzare percorsi di sostegno all’ingresso nel mondo del lavoro e della cittadinanza basati sugli strumenti dell’educazione non formale e della mobilità culturale.

Una particolare attenzione verrà riservata ai programmi per la formazione e il volontariato proposti dall’Unione Europea che hanno come principale beneficiari giovani provenienti da fasce del disagio e dell’emarginazione.

“Attraverso questa attività intendiamo contribuire a fornire una risposta ai tanti, troppi giovani sardi che vedono il proprio futuro alla stregua di un ostacolo insormontabile – afferma Luca Frongia Presidente della TDM 2000.”

LEGGI ANCHE:  Il caso di via La Malfa. Il punto della Polizia locale.

L’incontro di domani che, in ossequio alle norme di prevenzione del contagio pandemico si svolerà in modalità online, avrà per oggetto la presentazione dei principali programmi europei per giovani e istituzioni locali.

Il progetto “Y.E.N. – YOUTH EMPOWERMENT NETWORKING” è realizzato con il contributo dalla Fondazione di Sardegna e  della Direzione generale delle politiche sociali dell’Assessorato all’igiene e alla sanità della Regione Sardegna e gode del Patrocinio della Provincia del Sud Sardegna.