5 milioni per l’alta formazione professionale.

La Giunta regionale, su proposta dell’Assessore del Lavoro Alessandra Zedda ha stanziato 5 milioni nella formazione professionale di alto livello che, nell’arco di 12 mesi e attraverso l’erogazione di voucher, faciliterà l’opportunità di accedere a percorsi di formazione specialistica, executive masters e cicli di seminari specialistici ad altissimo livello. Una dotazione finanziaria che supporterà anche altre linee di intervento, ricordano dalla Giunta regionale (scuole stagionali, accademie tematiche, percorsi di formazione continua per gli attori chiave del sistema della formazione professionale e dei servizi per il lavoro in Sardegna).

Un piano d’investimento che prevede la messa a bando di 1.700.000 per ciascuna delle annualità 2021-2023, con l’obiettivo di agevolare l’acquisizione di competenze e conoscenze orientate alla specializzazione, all’internazionalizzazione e all’innovazione, con un specifico focus per i lavoratori e i disoccupati, prioritariamente nei settori dell’ICT, turismo, cultura, ambiente, agroindustria, biomedicina e aerospazio.

LEGGI ANCHE:  Fake news ed esami di maturità: torna la campagna "Maturità al sicuro".

“Oggi investiamo in conoscenza, ricerca e innovazione con l’obiettivo di contribuire a un’economia sempre più aperta e competitiva, allineata con le tendenze del mercato del lavoro e con i piani di assunzione delle aziende internazionali, nazionali e regionali”, ha spiegato l’Assessore del Lavoro Alessandra Zedda.

foto Sardegnagol riproduzione riservata