Youth4Climate, inizia la conferenza dei giovani sul clima. Greta Thunberg: “Le Azioni dei leader tradiscono le promesse dei giovani”.

Si è aperta al Mico di Milano la Youth4Climate, la conferenza giovanile sul clima promossa dal Governo italiano. L’evento, in programma fino al 30 settembre, vedrà la partecipazione di 400 giovani provenienti da 197 Paesi dell’Onu, per discutere sui principali aspetti della crisi ambientale. Un programma fitto che nella giornata di domani vedrà anche l’inizio della Pre-Cop26, alla presenza di Sergio Mattarella e Mario Draghi e, in remoto, del Premier britannico Boris Johnson e del portoghese Antonio Guterres.

Nel corso della manifestazione ha fatto discutere a filippica della giovane attivista Greta Thunberg contro la classe politica mondiale: “Le azioni dei nostri leader tradiscono le promesse dei giovani. Se questa è la vostra azione climatica allora non la vogliamo…pretendete di convincerci che ci state ascoltando e invece non lo fate”. Affondo che prosegue evidenziando l’incoerenza di fondo dell’azione politica per la salvaguardia dell’ambiente: “Solo il 2% dei fondi messi a disposizione dai governi per il recovery sono destinati alle energie pulite. Vogliamo azioni per il clima e le vogliamo adesso”.

LEGGI ANCHE:  All4Youth Italy 2023: il Ministero dell'Ambiente cerca "alleati".

Foto di bertvthul da Pixabay