Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Vaccini Covid-19 per i minorenni. Probabile avvio in estate. - Sardegnagol

Vaccini Covid-19 per i minorenni. Probabile avvio in estate.

Dopo l’annuncio del via libera da parte della Food and Drug Administration, l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici, e l’avvio della campagna vaccinale statunitense sui minori under15, anche l’Italia ha iniziato a fare il punto sulle somministrazioni dei vaccini Covid-19 per i più giovani, che, con molta probabilità – previo parere dell’Agenzia europea per i medicinali (EMA) e dell’AIFA – dovrebbe partire la prossima estate con il vaccino Pfizer Biontech.

Una campagna importante che potrebbe riportare credibilità verso la ripresa delle attività scolastiche in presenza per il futuro anno scolastico 21/22, scongiurando le sciagurato stop and go registrato nel nostro Paese nel corso degli ultimi 14 mesi: particolarmente impattante in termini di logistica e risorse finanziarie.

LEGGI ANCHE:  Vaccini Covid-19: il Parlamento europeo chiede la revoca dei brevetti. Ora la decisione del Consiglio TRIPs.

Una buona pratica già testata dall’inizio dell’anno dallo Stato di Israele, pioniere sulla vaccinazione anti-Covid dei giovani di età compresa tra 16-18 anni.