Un punto in trasferta, Liverani: “I bilanci li faremo tra qualche mese”.

Al Ferraris il Cagliari conquista un ottimo punto al termine di una partita povera di occasioni da gol. Uno 0-0 per tornare a riprendere coraggio dopo le uscite deludenti contro Bari e Venezia.

Partono in avanti i padroni di casa, vicini al vantaggio prima con Aramu e poi con Gudmunsson. La prima risposta del Cagliari passa per i piedi di Luvumbo al 20′, ma il tiro è sull’esterno della rete. Il Cagliari sale di tono nella seconda metà del primo tempo senza inquadrare lo specchio della porta prima con Lapadula e poi con Nandez.

Nella ripresa Genoa vicino al gol con Coda al 72′. Vantaggio sfumato grazie alla grande risposta di Radunovic. Entrambe le squadre decidono di non spingere in avanti e la partita sfuma nel più classico dei pareggi a reti bianche.

LEGGI ANCHE:  Benarrivati Asamoah e Rugani!

Ma non è un risultato da buttare via per il tecnico Liverani: “Abbiamo fatto un’ottima gara difensiva, sarà importante lavorare sull’equilibrio tra le due fasi. Oggi non abbiamo subito gol e dimostrato ancora una volta solidità. Per vincere i campionati serve pazienza, i bilanci li faremo tra qualche mese”.

Adesso occhi e testa alla sfida di sabato contro il Brescia: “Siamo all’ottava giornata, fino a marzo c’è tempo per tutti e quindi occorrono calma e voglia di lavorare giorno dopo giorno”, ha concluso Liverani.