Turismo: un nuovo marchio di sicurezza per facilitare la riapertura della stagione turistica in Europa.

La Commissione europea ha accolto con favore il nuovo protocollo sulla sanità e la sicurezza per le imprese e le località turistiche. Gli Stati membri potranno attribuire il nuovo marchio di sicurezza alle strutture turistiche che attueranno il protocollo sulla sanità e la sicurezza dell’Organizzazione internazionale per la standardizzazione (ISO), facilitando, così, la ripresa in sicurezza del turismo e promuovendo l’UE come destinazione turistica.

Per il Commissario per il Mercato interno, Thierry Breton: Il marchio europeo di sicurezza Covid-19 per il turismo aiuterà le imprese turistiche a garantire procedure di sicurezza prima della stagione estiva, così da aumentare la fiducia dei viaggiatori, dei residenti e dei lavoratori del turismo”.

LEGGI ANCHE:  Bilancio UE 2023, la proposta della Commissione: 185,6 miliardi di euro.

La Commissione e il Comitato europeo di normazione, nel corso della giornata, hanno incoraggiato le strutture turistiche ad adottare il marchio e a sfruttare le varie opportunità di finanziamento dell’UE disponibili per il turismo per far fronte ai possibili costi associati all’attuazione del protocollo e del marchio.