Tirocini Eurodyssey, l’appello dell’Aspal alle aziende ed enti pubblici sardi.

L’Agenzia regionale per le politiche attive del Lavoro ha lanciato un appello alle imprese ed enti nell’Isola per la partecipazione al programma di tirocinio Eurodyssey e ospitare tirocinanti provenienti da diverse parti d’Europa beneficiando dei contributi regionali. 

Per aderire al programma gli organismi pubblici e privati interessati, dovranno compilare un’apposita domanda disponibile nel sito istituzionale dell’assemblea delle regioni d’Europa.

Ma, come ricordato dalla striminzita dotazione finanziaria del programma, circa 100mila euro, saranno solo 23 i posti disponibili per l’attivazione dei tirocini: attività formative indirizzate, esclusivamente, a giovani di età compresa tra 18-35 anni, per i quali è prevista una indennità mensile di 750 euro (per un massimo di 6 mesi) e un corso di lingua italiana di 50 ore.

LEGGI ANCHE:  CNESC: "20 milioni aggiuntivi per il servizio civile".