Teatro Lirico: ecco ‘L’elisir d’amore’ di Donizetti.

Venerdì 4 marzo alle 20.30, per la Stagione lirica e di balletto 2022 del Teatro Lirico di Cagliari, va in scena L’elisir d’amore, melodramma giocoso in due atti, su libretto di Felice Romani, tratto dalla commedia Le philtre di Eugène Scribe e musica di Gaetano Donizetti.

L’Orchestra e il Coro del Teatro Lirico di Cagliari saranno diretti dal maestro Roberto Gianola, giovane ed apprezzato direttore d’orchestra lombardo, mentre il maestro del coro sarà, come di consueto, Giovanni Andreoli.

L'elisir d'amore, foto Priamo Tolu
L’elisir d’amore, foto Priamo Tolu

L’opera si avvale di due cast prestigiosi che si alternano nelle recite: Ekaterina Bakanova (4-6-8-10-12), Martina Gresia (5-9-11) (Adina), David Astorga (4-6-8-10-12), Matteo Mezzaro (5-9-11) (Nemorino), Leon Kim (4-6-8-10-12), Bruno Taddìa (5-9-11) (Belcore), Giulio Mastrototaro (4-6-8-10-12), Vincenzo Taormina (5-9-11) (Dulcamara) e Manuela Cucuccio (Giannetta).

LEGGI ANCHE:  Unità d’Italia, Dario Franceschini: "160 anni nel nome di Dante".

L’elisir d’amore, rappresentato, per la prima volta, il 12 maggio 1832 al Teatro della Canobbiana di Milano è senza dubbio una delle opere più raffinate, soprattutto per la scrittura orchestrale, di Gaetano Donizetti che, con questo titolo, trova una personale elaborazione dello stile comico, tramite l’introduzione dell’elemento sentimentale, elemento che, estraneo all’imperante opera seria rossiniana, riconduce piuttosto al filone larmoyant dell’opéra-comique francese.

L'elisir d'amore, foto Priamo Tolu
L’elisir d’amore, foto Priamo Tolu

L’elisir d’amore, ricordano dal Teatro Lirico di Cagliari, andrà in replica sabato 5 marzo alle 19 (turno G); domenica 6 marzo alle 17 (turno D); martedì 8 marzo alle 20.30 (turno F); mercoledì 9 marzo alle 20.30 (turno B); giovedì 10 marzo alle 19 (fuori abbonamento); venerdì 11 marzo alle 20.30 (turno C); sabato 12 marzo alle 17 (turno E).

LEGGI ANCHE:  Prokof’ev e Musorgskij per la Stagione concertistica 2022 del Lirico.

foto Priamo Tolu