Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Autunno in musica 2021: cresce l'attesa per Giselle di Charles Adam. - Sardegnagol

Autunno in musica 2021: cresce l’attesa per Giselle di Charles Adam.

Martedì 21 settembre alle 20.30, si aprirà “Autunno in musica 2021”, il cartellone autunnale del Teatro Lirico di Cagliari. 29 serate di spettacolo suddivise in 2 concerti sinfonico-corali, 2 concerti sinfonici, un balletto e 2 opere liriche.

Il 21-22-23-24 (2 recite)-25-26 settembre si inizia con Giselle, balletto romantico in due atti di Adolphe Adam, creato a Parigi nel 1841 da Jules Perrot e Jean Coralli. Coreografia che vedrà il debutto dell’ètoile Eleonora Abbagnato: “È una Giselle nel pieno rispetto della tradizione, eppure, come vedrete, diversa dalle altre. Interamente nuova è la scrittura del balletto, la coreo-grafia: ha il sapore romantico del balletto originale, ma con infusa un’energia più moderna, soprattutto nelle scene d’insieme, in sintonia con l’energia dei ballerini di oggi e con la loro tecnica assai più audace rispetto a quella di un corpo di ballo nel 1841, anno in cui il lavoro debuttava a Parigi. Gli spettatori – spiega Abbagnato – vedranno infatti un corpo di ballo meno statico di quello della coreografia Coralli-Perrot, partecipe anche nei celebri passi a due, sia del primo atto che del secondo. Ci saranno i momenti di pantomima, nonché la celebre scena della pazzia e della morte di Giselle come nel balletto che tutti conosciamo, ma avranno un sentire più moderno e leggibile dallo spettatore”.

La musica di Adolphe Adam (Parigi, 1803-1856), rappresenta uno dei primi esempi di musica composta espressamente per un balletto che aderisca in modo perfetto al ritmo e alle figurazioni della pantomima e della danza. Giselle, balletto romantico in due atti, grazie ad uno sviluppo equilibrato delle parti mimiche, si muove su due piani distinti: nel primo atto in forma realistica e, sul finire, altamente drammatica con la morte della protagonista, innamorata e poi tradita dal proprio amante; nel secondo, incentrato sulle Villi, spiriti vaganti di fanciulle morte per amore, sul piano lirico e soprannaturale, secondo il gusto letterario del tempo. L’ultima rappresentazione di Giselle a Cagliari risale all’aprile 2005, anche se nel dicembre 2013 è andata in scena Red Giselle, accattivante e spettacolare coreografia di Boris Eifman, ispirata al celeberrimo balletto.