Tassa di soggiorno negli alberghi, Paolo Truzzu: “Meno imposte per i cittadini”.

“Introdurremo la tassa di soggiorno già nel prossimo bilancio, in questo modo non aumenteranno le tasse per i cittadini cagliaritani”. Così il sindaco Paolo Truzzu ha commentato la nuova tassa per i turisti negli alberghi cagliaritani che, secondo le attuali stime, produrrà un’introito per le casse comunali intorno ai 600mila euro.

“Eviteremo in questo modo di gravare ulteriormente su imprese e famiglie, già messe a dura prova a causa della pandemia in corso – continua il primo cittadino – Il ricavato della tassa verrà speso interamente per migliorare l’immagine di Cagliari. Finanzieremo tutte le attività necessarie per rilanciare il turismo, soprattutto i servizi per chi arriva in città”.

LEGGI ANCHE:  Sant’Avendrace. Chiusa una struttura ricettiva.