Talent Day Confcommercio Sud Sardegna: si conclude la fiera del lavoro della Fipe. Occupazione -20,7% tra i giovani nel biennio 2019-2021.

Si è concluso il Talent Day, la fiera del lavoro organizzata dalla Fipe Confcommercio Sud Sardegna nella sede dell’Ex Cisapi a Cagliari. L’evento, ricordano gli organizzatori, ha registrato la partecipazione di oltre 100 candidati e 30 aziende: “Ogni impresa – ricorda il presidente della Fipe Confcommercio Sud Sardegna, Emanuele Frongia – ha effettuato almeno 6 colloqui. Questo è un primo passo verso la preparazione della stagione estiva ormai alle porte. Siamo sicuri che dalla nostra borsa del lavoro possano nascere nuove opportunità professionali per i candidati”.

“Purtroppo ancora offerta e domanda in Sardegna non si incontrano”, ha spiegato l’assessore al Lavoro Alessandra Zedda. “È importantissimo continuare su questo percorso, tanto che abbiamo già in programma una serie di eventi. Crediamo che recentemente ci siano state alcune misure che hanno allontanato i disoccupati dal mondo del lavoro quali ad esempio il reddito di cittadinanza e, in alcuni casi, uno stipendio non sempre adeguato alle professionalità richieste”.

Il dossier in sintesi
Il dossier in sintesi

Nel corso dell’iniziativa promossa dall’associazione di categoria è stato presentato anche un dossier sul mercato del lavoro: “La fotografia del nostro studio dimostra che la caduta di occupazione di questi ultimi due anni ha riguardato soprattutto la fascia d’età tra i 20 e i 30 anni”, spiega il direttore di Confcommercio Sud Sardegna, Giuseppe Scura. Le tipologie contrattuali sono rappresentate soprattutto da contratti a tempo determinato nel 57% dei casi. Seguono con il 12 per cento gli stagionali e il 32 per cento riguardano il tempo indeterminato. Due terzi dei contratti full time e un terzo part time.

LEGGI ANCHE:  La troppa attività fisica incide sulla fertilità di uomini e donne.

Chi ha perso il lavoro sono soprattutto i giovani tra i 20 e i 30 anni, con il 20,7 per cento nel biennio tra il 2019 e il 2021, concludono dalla Fipe.