Sicurezza a Sassari, Michele Pais: “Situazione sfuggiata al controllo”.

“Si è davvero toccato il fondo! Il centro storico è diventato una polveriera in mano alla criminalità nigeriana, invivibile per i sassaresi e i cittadini perbene, con scorribande quotidiane, spaccio di droga, prostituzione”. A rimarcarlo il presidente del Consiglio regionale, Michele Pais, dopo gli scontri nel centro storico di Sassari.

“E’ necessario intervenire con forza, con una presenza massiccia di forze dell’ordine, per restituire il centro storico ai cittadini di Sassari. Ho chiesto al sottosegretario all’interno Nicola Molteni che il Governo si faccia carico di un problema sociale e di ordine pubblico che necessita di interventi concreti e rapida soluzione. Questa situazione tollerata e sfuggita al controllo da anni non può più  andare oltre!”.

LEGGI ANCHE:  Lotta al degrado, a Sassari oltre 100 sanzioni in meno di un mese.