Servizio civile digitale. Ecco il bando per oltre 1000 giovani.

Dopo gli annunci degli ultimi mesi, è stato pubblicato il bando che consentirà a 1.007 volontari di partecipare al Servizio Civile Digitale. I giovani selezionati opereranno nei 45 programmi che lo scorso 7 dicembre sono stati ammessi al finanziamento dal Dipartimento per la trasformazione digitale e il Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il Servizio Civile Digitale, al suo debutto nel panorama italiano, si prefigge l’obiettivo di superare l’attuale gap sulle competenze digitali, in linea con quanto delineato nella Strategia nazionale per le competenze digitali, e di produrre un impatto positivo sulle comunità.

Partecipare ai progetti del Servizio Civile Digitale consentirà ai giovani di avere accesso a un percorso di crescita e formazione indirizzato a migliorare le conoscenze e competenze in ambito digitale. Questo si tradurrà nella possibilità di vivere un’esperienza fondamentale per aiutare anche altri cittadini a essere autonomi rispetto all’uso di Internet e dei servizi digitali pubblici e privati.

LEGGI ANCHE:  Giovani e Start-up. "Sassari per l'innovazione".

Per presentare la propria domanda bisognerà collegarsi al sito del Servizio Civile Universale e scegliere il progetto di proprio interesse entro le ore 14:00 del 26 gennaio 2022.

fine dicembre uscirà un nuovo avviso che permetterà agli enti non profit di partecipare attraverso i loro programmi al Servizio Civile Digitale.