Scalo di Elmas: ecco la stagione invernale 23-24. 33 collegamenti da e per Cagliari.

Saranno circa 210 voli settimanali che collegheranno ben 33 aeroporti, di cui 23 nazionali e 10 internazionali. Sono questi i numeri della stagione invernale dell’Aeroporto di Cagliari-Elmas presentati oggi dalla SOGAER.

Il network nazionale, oltre ai voli di continuità territoriale per Roma Fiumicino e Milano Linate operati da ITA Airways, vede Ryanair attiva sulle rotte per Bari, Bergamo, Bologna, Catania, Cuneo, Genova, Milano Malpensa, Napoli, Palermo, Parma, Pisa, Roma Ciampino, Torino, Venezia e Verona, più le novità Perugia e Rimini.

Sempre sul fronte dei collegamenti nazionali, Volotea quest’inverno effettuerà i collegamenti per Firenze, Torino e Verona, mentre easyJet volerà su Milano Malpensa.

Per quanto riguarda il network internazionale, le destinazioni proposte da Ryanair nella winter season saranno Bruxelles Charleroi, Budapest, Cracovia, Londra Stansted, Malta, Parigi Beauvais e Siviglia. Confermati, ancora, i voli Vueling per Barcellona e quelli Edelweiss e Luxair che opereranno, rispettivamente, su Zurigo e Lussemburgo.

LEGGI ANCHE:  Aeroporto di Cagliari: quasi 5 milioni di passeggeri nel 2023.

Resi noti oggi anche i numeri della stagione estiva, chiusa con circa 3,6 milioni di viaggiatori registrati da aprile a ottobre, registrando, spiegano dalla SOGAER, “una crescita del flusso passeggeri intorno al 7% rispetto
al 2022 e del 6% rispetto al 2019″.

Nelle tratte nazionali si è avuta una crescita superiore al 3% rispetto al 2022 e prossima al 10% sul
traffico dell’estate 2019. Complessivamente, i 4.302.592 passeggeri registrati all’Aeroporto Cagliari tra
gennaio e ottobre 2023 vedono una crescita del traffico superiore al 10% nel raffronto con lo stesso periodo del 2022 e di quasi il 4% sui dati.

Nel mese di ottobre 2023, infine, gli arrivi e le partenze hanno confermato un incremento passeggeri superiore al 10% rispetto al mese di ottobre 2022.

LEGGI ANCHE:  ABìCì per l'inclusione dei disabili. Prosegue il laboratorio per operatore di bar e aperitivo diurno.

foto Sardegnagol, riproduzione riservata