“Sardi e sicuri”, conclusa la sesta tappa. 26mila test eseguiti.

Si è conclusa la sesta tappa di ‘Sardi e sicuri’ con 26.116 test eseguiti nelle trentadue sedi operative distribuite su diciannove comuni del cagliaritano e Sud Sardegna.

Dal suo avvio la campagna della Regione, condotta da Ares-Ats, in collaborazione con gli enti locali e le istituzioni del territorio, per il contrasto alla diffusione del Covid-19, ha coinvolto 142 comuni, tra Ogliastra, nuorese, Medio Campidano, città di Cagliari, area del cagliaritano e parte del Sud Sardegna, in particolare Sarrabus-Gerrei, Trexenta e Parteolla. Oltre 230 mila i test eseguiti.

Seguendo la formula già adottata in precedenza, anche questo fine settimana lo screening si è concentrato in un unico weekend con l’impiego dei soli tamponi antigenici a immunofluorescenza di ultima generazione e alta sensibilità alla rilevazione del virus. ‘Sardi e sicuri’, il più importante progetto di screening mai realizzato nell’Isola dall’inizio dell’emergenza, proseguirà fino alla copertura dell’intero territorio regionale.

LEGGI ANCHE:  Viminale. 5milioni le persone controllate