San Martino di Oristano, Lucia Scanu: “Carenza di organico”. ASL Oristano: “Nuovi concorsi e tempi di conclusione della procedura celeri”.

“In sinergia con alcuni colleghi regionali e nazionali intendiamo mettere in campo azioni politiche che possano essere un punto di svolta per la nostra sanità”. Così è intervenuta la deputata di Coraggio Italia, Lucia Scanu.

Angelo Maria Serusi
Angelo Maria Serusi

“Oggi abbiamo parlato con i dirigenti. Ci facciamo carico di portare a livello nazionale le esigenze dei cittadini e del personale medico soprattutto in termini di carenza cronica di personale. Quello che non vogliamo fare è aggiungere promesse alle promesse senza avere dei risultati tangibili. Al ministro – prosegue l’ex deputata pentastellata – continueremo a chiedere un incremento di personale, così da sanare tutte le evidenti e attuali lacune”.

Nel frattempo, oggi, è stato pubblicato dall’Azienda Regionale della Salute, Ares Sardegna, il bando per l’assunzione di nuovi pediatri da destinare proprio all’ospedale “San Martino” di Oristano.

LEGGI ANCHE:  Oristano, un nuovo ecografo nel reparto di Ginecologia.

“Si tratta di un’azione concreta messa in campo dalla nostra Asl – spiega il direttore generale dell’Azienda socio-sanitaria locale di Oristano Angelo Maria Serusi – per dotare il reparto di Pediatria di almeno quattro ulteriori medici, che andranno a sommarsi a quelli già presenti e a sostituire le figure recentemente andate in pensione. Essendo una selezione per soli titoli, affidata ad Ares, i tempi di conclusione della procedura e quindi l’ingresso dei nuovi professionisti nelle corsie del San Martino dovrebbero essere celeri”.

Accanto al bando per il reclutamento dei nuovi pediatri, sempre oggi è stata pubblicata dalla Asl di Oristano la delibera, con il relativo avviso, per il conferimento di un incarico libero professionale a un medico con esperienza in diabetologia pediatrica, che dovrà raccogliere il testimone della professionista, di prossimo pensionamento, a cui sono stati affidati finora i piccoli pazienti diabetici della provincia.

LEGGI ANCHE:  Oristano: aperti i termini del bando "Nidi Gratis".